PROROGA RICHIESTA ESPERTI PER LE AMMINISTRAZIONI LOCALI

È stato prorogato alle ore 14.00 del 15 giugno 2022 il termine entro il quale ciascuna amministrazione potrà manifestare le proprie esigenze attraverso la piattaforma messa a disposizione dall’ACT al seguente link: https://professionistisud.agenziacoesione.gov.it/ps.

L’Agenzia per la Coesione territoriale stipulerà contratti di collaborazione di durata non superiore a 36 mesi (e comunque non oltre il 31 dicembre 2026) con professionisti che saranno destinati agli enti locali delle regioni del Sud.

I termini inizialmente in scadenza il 25/05/2022 sono stati prorogati al 15/06/2022, i singoli Comuni, Province o Città Metropolitane esprimeranno il proprio fabbisogno, in termini di giornate/persona, sui seguenti profili professionali:

    • tecnici (ingegneri, architetti) esperti di opere pubbliche, per rilanciare la progettazione di opere e di infrastrutture dei servizi territoriali;
    • esperti in gestione, monitoraggio e controllo, per la gestione amministrativa, contabile e la rendicontazione della spesa;
    • esperti settoriali di policy a supporto della partecipazione ai bandi, come esperti di specifiche politiche pubbliche o di area amministrativo-giuridica

l limite massimo di giornate/persona è così definito:

Ente/popolazione N° enti Assegnazione per ente
Province 31 200
Città Metropolitane 7 400
Oltre 100mila abitanti 14 480
Da 75mila a 100mila 8 450
Da 50mila a 75mila 41 400
Da 30mila a 50mila 65 300
Da 15mila a 30mila 148 200
Aggregazioni* 2.275 200
Totale 2.589

*Per i Comuni con popolazione inferiore a 15.001 abitanti non è prevista un’assegnazione di professionisti, bensì ad aggregazioni di Comuni che raggiungano almeno la popolazione minima di 15mila abitanti.

Questa è solo una delle misure predisposte dal governo per potenziare le amministrazioni (soprattutto quelle del Sud) e sostenerne la partecipazione ai bandi del PNRR e delle politiche di coesione.

PROROGA RICHIESTA ESPERTI PER LE AMMINISTRAZIONI LOCALI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.