ULTIMI GIORNI per l’invio delle Proposte Servizi e Infrastrutture Sociali del PNRR

L’Agenzia per la Coesione Territoriale mira a promuovere iniziative contro il disagio e fragilità sociale, mediante la creazione di nuovi servizi e infrastrutture sociali e/o il miglioramento di quelli esistenti, favorendo l’aumento del numero di destinatari e/o la qualità dell’offerta, anche facilitando il collegamento e l’accessibilità ai territori in cui sono ubicati i servizi stessi, sotto forma di trasferimenti destinati alle autorità locali.

L’Avviso pubblico è rivolto ai Comuni delle Aree Interne (intermedi, periferici, ultraperiferici) che possono presentare un limite massimo di tre proposte progettuali e nei limiti dei massimali di seguito indicati (dati dalla somma degli importi dei progetti presentati):

  • per i Comuni con numero di abitanti fino a 3.000 unità, 300.000,00 euro;
  • per i Comuni con numero di abitanti da 3.001 a 10.000 unità, 1.000.000,00 euro;
  • per i Comuni con numero di abitanti da 10.001 a 30.000 unità, 2.000.000,00 euro;
  • ​per i Comuni con numero di abitanti oltre 30.001 unità: 3.000.000,00 euro.

Elenco di tutti i Comuni delle Aree Interne che possono partecipare all’Avviso (Intermedi, periferici e ultraperiferici). (xlsx)

Le proposte progettuali presentate dal rappresentante legale dell’Ente dovranno essere trasmesse per il tramite di una apposita Piattaforma accessibile a questo indirizzo https://infrastrutturesociali.agenziacoesione.gov.it/isc/  fino alle ore 14.00 del giorno 15/06/2022.

Decreto Direttore generale n. 100/2022 (.pdf)

Contattaci all’indirizzo info@gefil.it per una Consulenza Gratuita, con OGGETTO: Richiesta Consulenza Gratuita PNRR

#GEFIL al fianco dei Comuni per l’attuazione del #PNRR.

ULTIMI GIORNI per l’invio delle Proposte Servizi e Infrastrutture Sociali del PNRR

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.